CPL SLIDER

CPL CONCORDIA vince l’Oscar europeo della Cogenerazione con il progetto Lamborghini

CPL CONCORDIA prima in Europa grazie all’impianto di trigenerazione realizzato per Automobili Lamborghini SpA a servizio dello stabilimento produttivo di Sant’Agata Bolognese.

 

Si è svolta a Madrid la cerimonia di consegna dei “Recognition Awards” in occasione della Conferenza Annuale di COGEN Europe dal tema “Cogenerazione: calore ed elettricità efficienti e puliti per il futuro energetico sostenibile dell’Europa”. I rappresentanti di CPL CONCORDIA e di Automobili Lamborghini SpA hanno ricevuto congiuntamente il premio “COGEN Europe 2019 Recognition Award” nella categoria “Market Development (organization)”.

 

Nella motivazione del riconoscimento si sottolinea “il contributo rilevante” dato dal progetto di cogenerazione CPL-Automobili Lamborghini “al miglioramento, alla crescita e alla promozione del mercato della cogenerazione in Europa”. COGEN Europe, l’associazione Europea di promozione della cogenerazione, si è espressa attraverso una giuria qualificata composta da professionisti dell’industria, della politica e da ricercatori con vasta competenza nel settore cogenerazione ed energia.

 

Il riconoscimento di COGEN Europe, premiando un ambizioso e prestigioso progetto realizzato in sinergia tra aziende leader del territorio emiliano, valorizza oltre 30 anni di attività di CPL CONCORDIA e l’importante know how sviluppato nella cogenerazione, rendendoci particolarmente orgogliosi”, ha commentato ritirando il premio il Direttore Generale di CPL Pierluigi Capelli, presente alla serata insieme al Direttore Commerciale Rosario Calandruccio in rappresentanza della multiservizi modenese.

Il progetto vincente

 

Il progetto che ha suscitato il plauso dei giurati di COGEN Europe si compone di due elementi: un impianto di trigenerazione composto da due moduli di cogenerazione alimentati a gas metano per produrre calore ed elettricità accoppiati a due assorbitori per il raffrescamento; una rete di teleriscaldamento di 6 km che collega lo stabilimento Lamborghini ad un impianto di sfruttamento energetico di biogas attraverso la cogenerazione. Grazie all’energia prodotta dall’impianto di trigenerazione e a quella recuperata dal teleriscaldamento alimentato da fonte rinnovabile, lo scorso anno Automobili Lamborghini SpA ha coperto il 34% del fabbisogno energetico aziendale realizzando un importante saving energetico di oltre 1,4 Ktep di energia primaria risparmiata ed evitando l’emissione in atmosfera di oltre 1.000 tonnellate di CO2 equivalenti.

 

Il ricorso alla cogenerazione ha inoltre contribuito in maniera sostanziale al raggiungimento da parte di Automobili Lamborghini, come prima azienda al mondo, della certificazione CO2 neutrale tramite il programma “Carbon Neutrality” di DNV GL. CPL CONCORDIA e Automobili Lamborghini SpA credono fortemente nella sostenibilità ambientale, adottando quotidianamente le direttive e la filosofia alla base di standard internazionali quali le ISO 14001 e 50001.