mercato ravenna

Ravenna, il Mercato Coperto in una ricerca

Da Il Resto del Carlino 14 giugno 2019

ALLA CLASSENSE STUDIO SU ORIGINI E FUTURO DELL’IMMOBILE – Il Mercato coperto in una ricerca

 

UNO STUDIO per raccontare le origini, la storia dell’edificio aperto nel 1922, il suo ruolo urbanistico e commerciale, le scelte per la sua riqualificazione.  Sono i temi della ricerca storica ‘Il mercato coperto di Ravenna’ che verrà presentata il prossimo 3 luglio alla biblioteca Classense di Ravenna. La ricerca è stata realizzata da Coop Alleanza 3.0 con il patrocinio del Comune e con la collaborazione di Molino Spadoni.

 

Si tratta della prima delle iniziative in vista della riapertura del grande spazio nel cuore del centro storico in programma dopo l’estate. Il 3 luglio sarà l’occasione per fare il punto sul futuro di un luogo chiave della città pronto a riaprire i battenti come spazio innovativo dedicato alle eccellenze enogastronomiche, alla cultura e alla convivialità.

 

All’incontro pubblico nella sala Muratori dalle 17.30, parteciperanno il sindaco Michele de Pascale, il presidente di Coop Alleanza 3.0 Adriano Turrini, l’amministratore delegato di Molino Spadoni Leonardo Spadoni, il massaro emerito della Casa Matha Paolo Bezzi, la docente dell’università di Bologna Tiziana Maffei, e gli autori del volume: Paolo Bolzani, architetto e saggista, Franco Gàbici, giornalista e cultore di storia locale, e l’architetto Paolo Lucchetta, fondatore di RetailDesign, a cui si deve il progetto di riqualificazione. A coordinare sarà Elio Gasperoni, in rappresentanza del Consorzio Mercato.