Il Cile si ispira all’Emilia-Romagna per lo sviluppo cooperativo

Il sistema cooperativo emiliano-romagnolo si conferma ancora una volta come modello imprenditoriale che suscita interesse a livello internazionale. Proprio in questi giorni, Roberta Trovarelli, Responsabile Relazioni Internazionali e Promozione Cooperativa di Legacoop Emilia-Romagna, sta svolgendo una missione in Cile, in particolare nella regione dell’Araucanía, invitata dall’Universidad Autónoma de Chile.

 

Le forme cooperative emiliano-romagnole, in particolar modo quella agro-alimentare, del turismo e di comunità, si presentano come un importante modello di crescita e sviluppo per le cooperative cilene della regione dell’Araucanía. Consapevole della grande opportunità offerta da tale modello imprenditoriale, l’Universidad Autónoma de Chile mira a diventare punto di rifermento per lo sviluppo del movimento cooperativo in Cile.

 

Nell’ambito della missione, l’Universidad Autonóma ha organizzato un seminario che ha rappresentato un importante momento di confronto sul tema, sulle differenze e i punti di contatto dei modelli cooperativi cileni ed emiliano-romagnoli. Il seminario, dal nome “Associazionismo e Cooperativismo, Un’Opportunità per l’Araucanía”, ha visto la partecipazione di rappresentanti istituzionali di spicco, come Antonio Walker, Ministro dell’Agricoltura, Paolo Rosso, specialista dell’OCSE,  Roberta Trovarelli per Legacoop Emilia-Romagna, Eve Crowley, Direttrice FAO Cile, Jaime Flores, Direttore IICA Cile, Juan de Dios Corvalán, Presidente UNAF (Unión Nacional de Agricultura Familiar campesina), Rosa Caniumil, dell’Universidad Autónoma de Chile, Augusto Grob, Presidente Colun.

 

Il seminario è stato preceduto da visite sul campo presso cooperative e associazioni comunitarie del territorio. Tali cooperative operano in diversi settori (agricolo, alimentare, florovivaistico, turistico e dell’artigianato) ma condividono il desiderio di riscoprire i valori ancestrali della loro tradizione per produrre valore per il rilancio della loro comunità.

 

Leggi il programma del corso.

 

Di seguito, il link alla notizia sul sito dell’Universidad Autonoma de Chile:

https://www.uautonoma.cl/expertos-italianos-se-reunen-con-cooperativas-de-la-araucania/

 

https://www.uautonoma.cl/u-autonoma-se-suma-a-los-esfuerzos-de-minagri-por-incentivar-la-asociatividad-en-la-araucania/

 

Guarda il video

 

Sfoglia la gallery