tariffe coop sociali

La Regione adegua tariffe a copertura incrementi contrattuali coop sociali – soddisfazione di Alleanza Cooperative

Siamo molto soddisfatti per la decisione della Regione di adeguare le tariffe dei servizi rivolti alle persone anziane e alle persone con disabilità dopo il rinnovo del contratto dei lavoratori delle cooperative sociali”: è il commento del presidente e dei co-presidenti di Alleanza delle cooperative dell’Emilia-Romagna Giovanni Monti, Francesco Milza e Mauro Grossi alla delibera approvata dalla Giunta dell’Emilia Romagna che destina 7 milioni di euro a copertura dei maggiori costi del personale stabiliti col rinnovo del contratto nazionale di lavoro.

 

“Il presidente Bonaccini e la Giunta – proseguono Monti, Milza, Grossi valorizzano così il lavoro e l’impegno degli oltre 25.000 lavoratori (la metà di tutti i cooperatori sociali della regione) impegnati in questi servizi. Adeguare le tariffe significa riconoscere il lavoro e la professionalità delle cooperative sociali che rappresentano un pilastro del welfare della nostra regione e offrono servizi alla persona di elevata qualità. Auspichiamo che l’adeguamento tariffario possa avvenire anche nei servizi a titolarità comunale (asili nido, servizi sociali per adulti e minori, ecc)”