assemblea Cooperare con Libera Terra

“Economia e sociale – Per un futuro buono, giusto e pulito” Assemblea di Cooperare con Libera Terra

Martedì 22 settembre assemblea di “Cooperare con Libera Terra – Agenzia per lo sviluppo cooperativo e la legalità” con Don Luigi Ciotti, Presidente nazionale di Libera, e Romano Prodi. Segue visita sul bene confiscato di Villa Celestina.

 

Nella crisi in cui la pandemia ha gettato il nostro tessuto produttivo, è fondamentale ragionare su una ripresa equa e che non lasci indietro nessuno. E’ questo l’obiettivo di «Economia e sociale per un futuro buono, giusto e pulito», tavola rotonda organizzata per martedì 22 settembre (ore 11) prossimo a Bologna da Cooperare con Libera Terra – Agenzia per lo sviluppo cooperativo e la legalità con Don Luigi Ciotti, Presidente nazionale di Libera, e Romano Prodi a margine della propria assemblea annuale, che si terrà nella sala Marco Biagi del Baraccano (via Santo Stefano, 119).

 

Il recente rapporto della Direzione investigativa antimafia sottolinea come la crisi economica a seguito dell’emergenza sanitaria rappresenti un’ulteriore opportunità di espansione dell’economia criminale, facendo leva, da un lato, sulla necessità delle imprese regolari di liquidità e, dall’altro, sulle consistenti disponibilità finanziarie dell’economia criminale.

«L’attenzione dev’essere alta da parte di tutti e, oggi più che mai, è fondamentale ribadire un’alternativa economica che guardi al bene comune per costruire un futuro più equo. Per questo abbiamo chiesto a due ospiti prestigiosi come Don Luigi Ciotti e Romano Prodi di fare alcune riflessioni su come costruire un’alternativa economica che sia buona, giusta e pulita», commenta Rita Ghedini, presidente di Cooperare con Libera Terra.

 

Durante l’assemblea verrà presentata anche un’indagine a cura di Nomisma sul marchio Libera Terra.

 

A seguire ci sarà la visita sul bene confiscato di Villa Celestina (via Boccaccio, 1) con Don Luigi Ciotti.

 

L’evento è gratuito fino ad esaurimento posti.

 

Prenotazione obbligatoria a info@cooperareconliberaterra.it . E’ possibile assistere all’evento attraverso la diretta Facebook sulla pagina dell’Agenzia (@cooperareconliberaterra).