cadiai rating legalità agcom

Rating di legalità, a CADIAI confermate le tre stellette

Rinnovato il punteggio massimo previsto dall’AgCom

 

Punteggio massimo confermato. In occasione del rinnovo biennale previsto per il rating di legalità, l’AgCom ha attribuito tre stellette a Cadiai.

 

Come già accaduto nel 2018, nella seduta dello scorso 24 novembre, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha assegnato alla Cooperativa sociale bolognese il massimo riconoscimento previsto per le imprese che rispettano gli elevati standard di legalità e che ne facciano richiesta.

 

Diverse le condizioni che concorrono ad incrementare il punteggio base del rating di legalità tra cui l’adesione ai protocolli o alle intese di legalità per prevenire e contrastare le infiltrazioni della criminalità, l’utilizzo di sistemi di tracciabilità dei pagamenti anche per somme di importi inferiori rispetto a quelli fissati dalla legge, l’adozione di processi organizzativi volti a garantire forme di Corporate Social Responsibility, aver adottato modelli organizzativi di prevenzione e di contrasto della corruzione, etc..

 

«Come ormai consuetudine, vista l’importanza del riconoscimento, nel mese di settembre abbiamo presentato richiesta per il rinnovo del rating di legalità – afferma Franca Guglielmetti, Presidente Cadiai -. La nostra politica non è cambiata in questi due anni così come la rispondenza ai requisiti, tuttavia, l’ufficialità della conferma di aver ottenuto il punteggio massimo è comunque un momento importante per il nostro operato basato sulla legalità, sulla promozione della stessa e sul contrasto all’illegalità».