cns accordo politecnico di milano

CNS: accordo con il Politecnico di Milano

CNS ha attivato con Politecnico di Milano un accordo quadro che vedrà collaborare strettamente le due organizzazioni almeno per un triennio.

 

Dall’incontro fra l’esperienza del Politecnico, punto di eccellenza nazionale per la ricerca e innovazione, e CNS con la propria filiera di associate ci si propone di promuovere la cultura dell’innovazione fra le cooperative di CNS e favorire per le stesse l’accesso ai servizi resi dal Politecnico.

 

Un’occasione importante per sviluppare progetti congiunti di innovazione e ricerca e promuovere una progettualità di carattere innovativo, che consentirà al contempo di mantenere un elevato livello culturale fra i propri operatori e facilitare un aggiornamento professionale qualificato.

 

Una collaborazione, quella tra impresa ed università, che potrà contribuire alla formazione di studenti e laureati, così come a nuove forme di reclutamento e ingaggio dei laureati. D’altronde, già nel 2019, nell’ambito dei progetti di sviluppo, CNS ha collaborato con il Dipartimento di Ingegneria Industriale (DIN) e con il Dipartimento di informatica – scienza e ingegneria (DISI) dell’Università di Bologna attraverso l’erogazione di due assegni di ricerca sui temi di innovazione tecnologica, informatica e industriale dei big data e del sistema informativo OFM.

 

Un accordo che potrà favorire anche i dipendenti di CNS e i soci stessi, con una finestra aperta su momenti formativi specifici e dettagliati su temi di interesse.