coopstartup legacoop emilia ovest

Legacoop Emilia Ovest e Coopfond lanciano Coopstartup, bando per la nascita di nuove cooperative

Legacoop Emilia Ovest e Coopfond promuovono la seconda edizione del premio “Costruiamo il futuro” che accompagna e sostiene le migliori idee di impresa

 

Più persone che collaborano alla realizzazione di una buona idea imprenditoriale: torna il Bando Coopstartup Emilia Ovest finalizzato ad accompagnare e sostenere la nascita di nuove cooperative. L’iniziativa è promossa da Legacoop Emilia Ovest e Coopfond, fondo mutualistico di promozione e sviluppo di Legacoop.

 

DESTINATARI

Il progetto è rivolto a gruppi composti da almeno tre persone (numero minimo di soci per la costituzione di una cooperativa) che intendono dar vita ad una business idea nelle province di Reggio Emilia, Parma e Piacenza, e anche a cooperative degli stessi territori già costituite dal primo gennaio 2019. Sono ammessi tutti i settori economici, con una particolare attenzione alla propulsione innovativa (tecnologica, organizzativa, produttiva, sociale), alle priorità fissate dall’Onu nell’Agenda 2030 e agli indirizzi del Green New Deal.

 

MODALITà DI PARTECIPAZIONE

Il gruppo intenzionato a partecipare può presentare la propria idea elaborata in autonomia o rispondere ad una sfida lanciata da una cooperativa aderente a Legacoop.

 

Il percorso si articola in vari step. La call rimane aperta dal primo ottobre al 31 dicembre 2020, periodo durante il quale tutti gli iscritti hanno l’opportunità di seguire un corso di formazione online per approfondire le caratteristiche della startup cooperativa. Dal primo gennaio al 28 febbraio 2021, vengono individuati i progetti migliori (fino a un massimo di 15) i cui proponenti parteciperanno ad un percorso di formazione intensiva gratuita di 3 giornate, al termine del quale i gruppi dovranno predisporre un business plan. Entro il  30 giugno 2021, la commissione selezionerà i 5 progetti vincitori.

 

Il premio finale si articola in vari supporti: un contributo a fondo perduto di  60.000 euro (12mila euro per ciascuna cooperativa che si costituisce) offerto da Coopfond, Legacoop Emilia Ovest, Coop Alleanza 3.0, Boorea, Gruppo BPER Banca Spa; la possibilità di attivare altri strumenti finanziari di Coopfond; la disponibilità di spazi di coworking per i primi 90 giorni e successivamente a canone calmierato; l’accompagnamento post startup per ulteriori 36 mesi a condizioni economiche convenzionate; prodotti dedicati messi a disposizione da BPER Banca Spa.

 

Tutte le informazioni sul bando e l’iscrizione sono reperibili sul sito www.coopstartup.it/emiliaovest

 

DICHIARAZIONI

“Con questo progetto” – sottolinea Edwin Ferrari, presidente Legacoop Emilia – Ovest “rinnoviamo il nostro impegno nel promuovere e sostenere la nascita di nuova cooperazione presso i giovani e non solo. Stiamo vivendo un periodo molto incerto, in cui è ancora più importante stimolare l’autoimprenditorialità e dare un contributo a chi ha voglia di rimboccarsi le maniche per realizzare un’idea nata dalla collaborazione di più persone e finalizzata a creare lavoro in modo sostenibile e innovativo, quindi cooperativo”.

 

“Coopstartup è un percorso molto articolato” – dichiara Daniela Cervi, responsabile promozione Legacoop – “non ci limitiamo al sostegno economico, ma intendiamo valorizzare un processo di accompagnamento, in cui i partecipanti hanno l’opportunità di conoscere il modello cooperativo, di approfondire la conoscenza di aspetti fondamentali per la costituzione di impresa, come la pianificazione, lo sviluppo e la gestione, al fine di dare concretezza e solidità alla propria idea”.

 

Gianluigi Granero Direttore Area Promozione Attiva – Coopfond rimarca che “l’innovazione è nel DNA della cooperazione fino dalle sue origini. Nella sua storia ha contribuito a creare nuovi mercati o a modificarli in modo significativo basti pensare alla cooperazione di consumo, agricola o sociale. Mi piace pensare che Coopstartup possa essere la chiave di accesso al lavoro e all’impresa per future generazioni. Questo lo spirito del progetto costruito con Legacoop Emilia Ovest che contiene importanti elementi di originalità, tra cui la sperimentazione di challenge promosse da grandi cooperative, che speriamo possano far parte del continuo processo di miglioramento del nostro progetto.”

 

PARTNER

  • partner strategici – Boorea Emilia Ovest s.c., Coop Alleanza 3.0 soc. coop., Gruppo BPER Banca s.p.a;
  • partner cooperativi – ACCENTO Società Cooperativa Sociale, CIRFOOD s.c., CONAD Centro Nord s.c., Consorzio coop.ve sociali QUARANTACINQUE soc. coop. sociale, Cooperativa Sociale COOPSELIOS Società Cooperativa, COOPSERVICE S. Coop. p. A., GRESLAB Soc. Coop., PRO.GES. s. coop. sociale, THE HUB Reggio Emilia s.c.,  TICE Coop. Sociale, TRANSCOOP s.c.;
  • partner istituzionali – ART-ER S.cons.p.A. – Area della Ricerca di Bologna, E 35 Fondazione per la progettazione internazionale, Fondazione REI – Tecnopolo, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma, Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.