La cooperazione internazionale e le cooperative, Sempre nel segno della sostenibilità

La cooperazione internazionale e le cooperative. Sempre nel segno della sostenibilità

Da anni Legacoop Emilia-Romagna è punto di riferimento per quanto riguarda la cooperazione internazionale autofinanziando le proprie iniziative, partecipando a bandi, su richiesta di Governi, Università di altri Paesi e ONG.

 

La formula cooperativa costituisce sempre più spesso la risposta adeguata alle diseguaglianze provocate da un modello di sviluppo orientato al massimo profitto che non sostiene lo sviluppo adeguato di persone e territori.

 

Brasile, Cuba, Saharawi, Mozambico, Tunisia, Senegal, Etiopia sono tanti i paesi sui quali abbiamo portato il nostro contributo per la creazione di lavoro, diritti, sviluppo territoriale e mezzi di sostentamento per giovani e donne.

 

In coerenza con i bisogni rilevati, gli interventi vengono realizzati direttamente dall’Associazione o in partenariato con le cooperative associate che mettono a disposizione tecnici ed expertise.

 

Numerose sono le iniziative promosse e finanziate direttamente dalle cooperative, che intervengono su temi e aree geografiche specifiche a seconda delle necessità e su segnalazione del pubblico e del volontariato.

 

Sulla base del patrimonio di esperienze presente in maniera diffusa in tutte le regioni italiane, nel 2019 Legacoop Nazionale ha investito su Haliéus, Associazione no profit iscritta all’elenco AICS delle OSC, dedicata a promuovere la forma di impresa cooperativa a livello internazionale come strumento per lo sviluppo economico e sociale dei paesi partner. Tra i primi impegni dell’Associazione c’è stata la costruzione di una piattaforma che, ad oggi, ha mappato 200 progetti realizzati negli ultimi anni, in tutto il mondo, da parte del sistema Legacoop.

 

Con questo evento Legacoop Emilia-Romagna intende condividere quanto è stato fatto in tema di cooperazione internazionale, affinché il viaggio ci porti sempre più lontano, auspicabilmente a fianco al nostro sistema pubblico regionale e in compagnia di cooperatori sempre più numerosi, per aumentare la consapevolezza che lavoro, diritti, sostenibilità e sviluppo rappresentano il solo futuro percorribile.

 

Parteciperanno:

Giovanni Monti – Presidente Legacoop Emilia-Romagna

Apertura dei lavori

 

Caterina Brancaleone – Resp. Cooperazione Internazionale Regione ER

L’impegno della cooperazione allo sviluppo della Regione Emilia-Romagna

 

Francesca Ottolenghi – Presidente Haliéus

Haliéus: obiettivi e strumenti a supporto del sistema Legacoop

 

Maurizio Davolio – Presidente AITR, Associazione Italiana Turismo Responsabile

Le cooperative protagoniste in tutto il mondo nel turismo responsabile e di comunità.

 

Le cooperative strumenti di cooperazione attiva.

Le testimonianze:

  • CADIAI – Franca Guglielmetti
  • CIM ONLUS – Annica Perini
  • CHICO MENDES-MODENA – Valeria Bigliazzi
  • COOP Alleanza 3.0 – Enrico Quarello

 

Elly Schlein – Vice presidente della Regione Emilia-Romagna

 

Conclusioni

 

Modera Roberta Trovarelli

 

Per iscriversi all’evento e ricevere il collegamento Zoom, si prega di compilare il modulo di iscrizione

 

L’evento è realizzato nell’ambito del Festival dello Sviluppo sostenibile 2021 promosso da ASVIS, che raccoglie centinaia di iniziative su tutto il territorio italiano e in rete per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile e i principi dell’Agenda 2030, stimolare il confronto e la condivisione di nuove idee.