Mobility Manager - Corso di preparazione al ruolo

Mobility Manager – Corso di preparazione al ruolo

La problematica ambientale occupa un ruolo sempre più importante nello scenario economico e politico globale. Aziende di grandi dimensioni stanno adottando iniziative green per dimostrare alle comunità il proprio impegno sociale. I Governi si stanno muovendo in questa ottica, promuovendo leggi a favore di ambiente e sostenibilità.

 

In Italia, il Decreto “Rilancio” del 12/05/2021 ha introdotto l’obbligo per le imprese (pubbliche e private con almeno 100 lavoratori per unità produttiva) di nominare la figura del MOBILITY MANAGER e di redigere annualmente il Piano Spostamenti Casa Lavoro (PSCL) al duplice scopo di ridurre il traffico veicolare privato e individuare misure utili a orientare gli spostamenti Casa-Lavoro del personale dipendente verso forme di mobilità sostenibile, alternative all’uso individuale del veicolo privato a motore.

 

OBIETTIVI

Il corso forma questa nuova figura, analizzandone il ruolo a partire dal contesto normativo, descrivendone competenze, caratteristiche, responsabilità e compiti. Il corso si concentra in particolare sulla creazione del PSCL, analizzando ed osservando casi esemplificativi e fornendo gli strumenti per poterlo redigere.

Al termine i partecipanti avranno acquisito conoscenze sulla mobilità e sulle linee evolutive nel breve e medio periodo e saranno in grado di:
  • implementare e monitorare le azioni previste dal PSLC;
  • progettare e gestire strumenti per la raccolta delle esigenze dei dipendenti in materia di mobilità;
  • redigere il Piano Spostamenti Casa Lavoro dell’azienda sulla base delle esigenze di mobilità e dello stato dell’offerta di trasporto presente nel territorio interessato.

 

Riferimenti legislativi:

Decreto interministeriale N° 179 del 12/5/2021
Linee guida per la redazione dei piani PSCL del 4/8/2021

 

Destinatari

    • Figure aziendali candidate al ruolo di mobility manager;
    • Professionisti e imprenditori interessati al tema;
    • Mobility manager di recente nomina.

 

Per le imprese cooperative è previsto un pricing dedicato