contributo a fondo perduto per la partecipazione a fiere

Contributo regionale per la partecipazione a fiere in presenza o virtuali

Dal 1 giugno sarà possibile presentare domanda di contributo a fondo perduto fino a € 10.000 per la partecipazione a fiere all’estero o a fiere a carattere internazionale che si svolgono in Italia, sia in presenza sia in modalità virtuale, realizzate durante il 2021.

 

Il bando regionale “Progetti di promozione dell’export e per la partecipazione a eventi fieristici – Anno 2021” ha già assegnato, durante la prima finestra di apertura a novembre 2020, contributi per circa 2 milioni di Euro a 200 imprese emiliano-romagnole.  La rimanente parte della dotazione finanziaria prevista dal bando, pari ad oltre 1,3 milioni di Euro, sarà assegnata nella seconda call, in apertura a giugno. Le domande saranno accolte secondo l’ordine di arrivo.

 

Dato il successo della prima chiamata, si prospetta come un click day quindi anche il prossimo 1 giugno quando, a partire dalle ore 12.00, sarà possibile inviare la domanda di contributo tramite la piattaforma web Sfinge 2020.

 

Possono fare domanda imprese di micro, piccola e media dimensione con sede legale o unità operativa in Regione Emilia-Romagna che operano nei seguenti settori:

industria manifatturiera; fornitura energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata; fornitura acqua, gestione rifiuti, risanamento; costruzioni; servizi informazione e comunicazione; attività professionali, scientifiche, tecniche; noleggio, agenzie di viaggio, servizi alle imprese; sanità e assistenza sociale; attività artistiche, sportive, intrattenimento.

 

Scarica la scheda sintetica

Per maggiori informazioni

 

Informazioni e assistenza bandi:

Marilena Raule – Innovacoop

m.raule@innovacoop.eu