Alleanza delle Cooperative Italiane di Bologna

Rita Ghedini confermata presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane di Bologna

  • La presidente di Legacoop Bologna confermata alla guida del coordinamento territoriale che riunisce Legacoop, Confcooperative e AGCI

  • Daniele Ravaglia (presidente di Confcooperative Bologna) e Massimo Mota (presidente di AGCI Bologna) confermati come vicepresidenti dell’Alleanza di Bologna

  • Ghedini: La cooperazione bolognese conferma il suo impegno per promuovere un modello di sviluppo sostenibile teso a tutelare l’ambiente e valorizzare la qualità del lavoro, con particolare attenzione ai giovani

 

Rita Ghedini è stata confermata, per i prossimi dodici mesi, alla presidenza dell’Alleanza delle Cooperative Italiane di Bologna, l’associazione che rappresenta le cooperative aderenti a Legacoop Bologna, Confcooperative Bologna e Agci Bologna.

 

La conferma, insieme alla nomina degli organi direttivi, è avvenuta nel corso della riunione del Comitato Esecutivo dell’Alleanza delle Cooperative Italiane di Bologna, che ha avuto al centro il tema del contributo della cooperazione al Patto per il lavoro e lo sviluppo sostenibile della Città Metropolitana di Bologna. A confrontarsi: Rita Ghedini (presidente di Legacoop Bologna), Daniele Ravaglia (presidente di Confcooperative Bologna), Massimo Mota (presidente di Agci Bologna), Valentina Orioli (vicesindaca di Bologna), Gianluigi Bovini (segretariato Asvis).

 

L’impegno principale dell’Alleanza delle Cooperative di Bologna sarà quello di promuovere sviluppo sostenibile – dichiara Rita GhediniUn modello in grado di valorizzare il contributo delle persone e la qualità del lavoro, di operare per la riduzione delle disuguaglianze e la salvaguardia dell’ambiente, con particolare attenzione alle aspettative e ai diritti delle generazioni più giovani, contenendo gli effetti di impoverimento e disgregazione prodotti dalla pandemia e affrontando le trasformazioni demografiche e sociali in ottica inclusiva”.

 

L’Alleanza delle Cooperative Italiane di Bologna rappresenta circa 450 imprese cooperative, più di 2.740.000 soci e un fatturato aggregato che si attesta attorno ai 19 miliardi di euro.