giornata internazionale della cooperazione

Il ruolo della cooperazione nello sviluppo di una società più sostenibile e inclusiva in Emilia-Romagna

L’evento tende a favorire il confronto sulle politiche di sviluppo delle imprese cooperative nell’economia e nel territorio regionale, oltre al rafforzamento dei rapporti tra la cooperazione ed i soggetti istituzionali.

 

Realizzato in collaborazione con la Consulta della Cooperazione prevista dalla legge Regionale n. 6 del 6 giugno 2006, sarà l’occasione per presentare il “terzo rapporto Biennale sulla Cooperazione” e riflettere assieme sullo sviluppo del sistema cooperativo rispetto alle direttive strategiche previste all’interno delle nuove programmazioni nazionali ed europee.

 

L’approccio e i valori cooperativi costituiscono le leve necessarie al territorio per poter assicurare uno sviluppo ambientale sostenibile ed una crescita economico-sociale equa.

 

L’evento si inserisce in un contesto internazionale che celebrerà il 2 luglio “La giornata internazionale della cooperazione”, dedicata quest’anno al contributo che le cooperative possono dare per raggiungere, entro il 2030, i diciassette obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dalle Nazioni Unite.

 

Programma

9.15 Accredito partecipanti

9.30 Apertura dei lavori

–  L’innovazione sociale nella nuova programmazione 2021-2027

Morena Diazzi, Direttore Generale Conoscenza, ricerca, lavoro e imprese – Regione Emilia-Romagna

 

–  I principali risultati del terzo Rapporto Biennale sullo stato della cooperazione 2020-2021

Roberto Ricci Mingani, Dirigente Settore innovazione sostenibile, imprese, filiere produttive – Regione Emilia-Romagna

 

10.00 Interventi
– Il mutualismo come leva di rigenerazione e competitività
Paolo Venturi, Direttore di AICCON – Università di Bologna

 

– I numeri della cooperazione in Emilia-Romagna
Guido Caselli, Vicesegretario Generale Unioncamere Emilia-Romagna

 

– Il contributo della cooperazione allo sviluppo dell’Emilia-Romagna
Francesco Milza, in rappresentanza della cooperazione emiliano-romagnola

 

11.00 Conclusioni
– Vincenzo Colla, Assessore Sviluppo economico e green economy, lavoro e formazione, Regione Emilia-Romagna

 

– Anna Ascani, Sottosegretario di Stato al Ministero dello sviluppo economico

 

Coordina l’evento Mauro Alberto Mori, Giornalista

 

PRENOTA QUI la tua partecipazione in presenza

COLLEGATI QUI  per seguire l’evento da remoto

SCARICA LA LOCANDINA