Gianfranco Goberti

Inaugura “Sintonie. GOBERTI 2022”: una nuova esposizione del progetto triennale promosso da Direzione Regionale Musei Emilia-Romagna, Assicoop Modena&Ferrara e Legacoop Estense

“Sintonie. GOBERTI 2022” inaugurerà venerdì 25 marzo alle ore 17.30 e sarà visitabile fino al 30 giugno.

Il mito e la percezione visiva sono i fili conduttori della mostra dedicata a Gianfranco Goberti, pensata per gli spazi del Museo di Casa Romei nell’ambito del più ampio progetto Sintonie, accordo triennale di collaborazione pubblico-privato promosso da Direzione Regionale Musei Emilia-Romagna, Assicoop Modena&Ferrara e Legacoop Estense
Intrecci e corde, tessuti e ali, angeli e Icari, nodi e fibre: Casa Romei offre la possibilità di apprezzare, in un percorso inedito, una selezione di opere dell’artista ferrarese per esplorare alcuni dei temi ricorrenti nella sua raffinata produzione.
Dopo gli studi all’Istituto d’arte di Ferrara e all’Accademia d’Arte di Bologna, Gianfranco Goberti ha insegnato progettazione pittorica ed educazione visiva nell’istituto Dosso Dossi di Ferrara, per poi assumerne la presidenza dal 1982 al 1992.  Ha esordito nel panorama artistico italiano degli anni Sessanta, quando la sua ricerca era orientata verso la nuova figurazione. In seguito ha elaborato una particolare interpretazione dell’optical trascritto in chiave figurativa, per poi dedicarsi ad un’analisi serrata tra l’oggetto e la sua rappresentazione che, nella corda, nelle trame, ha trovato i soggetti ideali: irriducibili protagonisti di uno scontro tra la falsa oggettività del documento fotografico e la rappresentazione pittorica.  Un tema, quello della corda, che evolve nelle figure alate ispirate al mito di Icaro, archetipo che trova una suggestiva espressione nelle quattro grandi opere di “Icaro pattinatore” che corrono verso il visitatore nel Lapidario del piano terra, in un’installazione dal grande potere evocativo.
 
Contestualmente alla mostra “GOBERTI 2022”, sarà possibile continuare a visitare “Sintonie. Tra visioni e racconti”, esposizione permanente di 37 opere della Raccolta Assicoop, allestita fino al 2024 all’interno del percorso di visita del Museo di Casa Romei e del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara.
 
L’inaugurazione è aperta al pubblico previa iscrizione sul sito
Gli iscritti avranno diritto all’ingresso gratuito.